Archivio storicol'archivio dei movimenti pugliesi"Benedetto Petrone"

ritorna a >HOME PAGE<

chi siamo documenti ricordi memoria fondi      foto/  video mail
Bari

Brindisi/ Ostuni

Lecce Taranto Foggia Italia  Mondo

per non dimenticare Benedetto Petrone, Fabrizio Ceruso, Walter Rossi. Saverio Saltarelli...

indice/elenco

RICORDI, i nostri compagni: 

Giuseppe Dormio

link

 per l'elenco completo vai a 

ricordi

SEZIONE 1: Brindisi
1)Salvatore de  Carolis
2)Pietro Alò
3
) Gino Carrino

4)Giuseppe Dormio

 
SEZIONE 2:Ostuni
 
SEZIONE 3: Lecce
1)Angelo Bagordo
 
SEZIONE 4: BARI
1) Benetto Petrone" Benny"

2)Dino Frisullo

3)Michele Romito

4) Pino Viesti "Yamaha"

 

 
SEZIONE 5: Taranto
 1)
Moustakì
 
 

ITALIA:

1)Maurizio Arcano

2)Francone Coppini

3)Marco Melotti

4)"Pelle " Massimo Avvisati

5)Luciano Schielmann

 per l'elenco completo vai a 

ricordi
 
 

è consentita  la riproduzione a fini non di lucro dei materiali dell'Archivio Storico Benedetto Petrone con l'obbligo di riportarne  la fonte

1 aprile 2013,  a tre anni dalla tua scomparsa ti ricordiamo con un tuo studio inedito

 

tessera_casbah.JPG (42823 byte)

la tessera di radio Casbah disegnata da Giuseppe

 

21 aprile 1964 - 1 aprile 2010

Giuseppe Dormio

la penna ribelle ed estrosa del Centro Sociale di Brindisi

pubblicato su gazzetta mezzogiorno- ed brindisi pagina cultura 12 del 2 aprile 2010


    

Il compagno artista Giuseppe Dormio ci ha lasciato!

Oggi 1 aprile in una bellissima giornata  di primavera la matita estrosa e ribelle” alla china” di Giuseppe Dormio, 45 anni,  ha smesso di lavorare, lasciando in tutti noi  un senso di vuoto incolmabile.

Di Giuseppe rimangono le sue opere , i suoi bozzetti, i fumetti nei quali aveva proseguito con successo ad esprimere con tratti taglienti la complessità della metropoli diffusa, le sue angosce, le contraddizioni, la rabbia che cova sotto l’apparente omologazione di massa

Una fedeltà e una coerenza di stile in continuità con le Punkzine , i manifesti, gli striscioni che ideò e produsse nel lungo impegno negli anni 80 e 90 nelle lotte ambientali a Brindisi, e sul territorio nazionale , contro le centrali nucleari e a carbone, contro quella che gli antagonisti di allora definivano l’Energia Padrona. 

Sue le copertine dei documenti e dei manifesti dei tanti appuntamenti culturali, musicali che il Centro Sociale contro L’emarginazione di Brindisi  di via Santa Chiara in quegli anni mise in campo per allontanare un’intera generazione di giovani brindisini e pugliesi dal baratro dell’eroina che scorreva a fiumi in mano alla criminalità organizzata.

 Sensibile alla causa del popolo palestinese volle ideare il logo originale di Radio Casbah con l’inconfondibile donna palestinese in armi.

Ma il suo impegno non fu solo artistico ma anche da militante partecipando alle lotte di quegli anni tra cui quella durissima contro i missili nucleari a Comiso .

Domani alle ore 16.00 a Brindisi,  presso la Chiesa della Pietà , in via Indipendenza dove si celebreranno i suoi funerali,  i suoi genitori, la figlia e il nipotino, le sue compagne e i suoi compagni lo saluteranno per l’ultima volta.

La nostra speranza e convinzione che  in questo momento sia in compagnia dei compagni che in questi anni ci hanno lasciato e stia già disegnando il manifesto per un prossimo concerto Punk-Rock da organizzare lassù, aiutato da Salvatore, Dax, Carlo Giuliani e tanti altri… 

I compagni e le compagne di Giuseppe

Brindisi 1 aprile 2010


Il saluto di sua figlia

giuseppe_sarah.jpg (39832 byte)


I saluti pervenuti in Redazione:

1)Non so dei vostri buoni propositi
perchè non mi riguardano
esiste una sconfitta
pari al venire corroso
che non ho scelto io
ma è dell'epoca in cui vivo
la morte è insopportabile
per chi non riesce a vivere
la morte è insopportabile
per chi non deve vivere
lode a Mishima e a Majakovskij"

Morire, CCCP - Fedeli alla linea, Compagni, cittadini, fratelli, partigiani.

Ciao, Giuseppe.

Vincenzo.490px-Logo_cccpfedeliallalinea.jpg (92095 byte)


Uno degli ultimi  suoi fumetti BLUE 200 dicembre 2009


OMOPATIE


ALCUNE SUE OPERE DA MILITANTE

 

 

lo striscione del comitato antinucleare di Brindisi disegnato da Giuseppe

 

home page

 

Open Area Pugliantagonista informa

mail provvisoria

pugliantagonista@libero.it

 
 

 
Osservatorio sui Balcani di Brindisi
osservatoriobrindisi@libero.it
 
 

Archivio Storico
Benedetto Petrone
 
mail provvisoria
archiviobpetrone@libero.it