Archivio storicol'archivio dei movimenti pugliesi"Benedetto Petrone"

ritorna a >HOME PAGE<

chi siamo documenti ricordi memoria fondi      foto/  video mail
Bari

Brindisi/ Ostuni

Lecce Taranto Foggia Italia  Mondo

per non dimenticare Benedetto Petrone, Fabrizio Ceruso, Walter Rossi. Saverio Saltarelli...

indice/ritorna 

ANNUARIO

le pagine del 77/6  

link

 ANNUARIO 

       1977

CATEGORIE
ANNUARIO
Resistenza
l'altra Resistenza
Antifascismo
Puglia rossa
Irpinia ribelle
Benedetto Petrone
 
 
 
 
 

Ŕ consentita  la riproduzione a fini non di lucro dei materiali dell'Archivio Storico Benedetto Petrone con l'obbligo di riportarne  la fonte

24 - 26 settembre 1977

Bologna convegno contro la repressione

il movimento 77 al confronto

La copertina di Lotta Continua: 

BOLOGNA, OH CARA....

L'INTERVENTO DAL CARCERE O DA LATITANTI DI

Berardi "Bifo" e Giorgini

L'Autonomia Romana e il convegno

la posizione dei Volsci espressa su LC

bo_volsci.JPG (429532 byte)

Il giudice CATALANOTTI detto Katalanotti il pi¨ "amato" del movimento di Bologna.

manifesto anonimo affisso universitÓ di  Bologna

se lo incontri...NON RISPONDERE ... se hai degli amici:::STAI PREPARANDO UN COMPLOTTO...se ti piace il Comunismo...LUI LO SA

LA FOLLE INCHIESTA DI CATALANOTTI E GLI ARRESTI DEI COMPAGNI 

E IL GIUDICE DISSE ALL'ARRESTATO: SE STAVI MANGIANDO VUOL DIRE CHE NON ERI TROPPO DISPIACIUTO PER LA MORTE DI FRANCESCO LORUSSO!!!

bo_inch1.JPG (553289 byte)

bo_inch2.JPG (421429 byte)

QUANDO CATALANOTTI VOLO' A PARIGI PER CHIEDERE L'ESTRADIZIONE CONTRO RADIO ALICE

Zangheri amato sindaco di Bologna irriso da Lotta Continua 

LA SORPRESA: UN GRANDE CORTEO, NESSUNA PROVOCAZIONE , UNA GRANDE FESTA, MOLTA STANCHEZZA TRA I COMPAGNI VENUTI DA LONTANO COME PUGLIESI, SICILIANI E CALABRESI E IL MOVIMENTO DEL 77 CHE NON RIESCE AD AVERE UN LEGANTE PER PROSEGUIRE. 

LA REPRESSIONE DELLO STATO HA VINTO E IL MILITARISMO DELLE BR E' PRONTO DOPO POCHI MESI CON L'AFFAIR MORO A GUADAGNARE LA SCENA 

LE FOTO SU LOTTA CONTINUA SONO DI TANO D'AMICO IL FOTOGRAFO DEL MOVIMENTO CHE ANNI DOPO LI PRESENTA NELL'ARCHIVIO FOTO 77-78

TANO D'AMICO CATALOGO FOTO 1977-78

LA PARTE DEL RESOCONTO DEL CORTO RIGUARDANTE AUTONOMI, ANARCHICI E DP

L'UNITA' PARLA DI VITTORIA DELLA DEMOCRAZIA ED E' COSTRETTA AD AMMETTERE CHE LA CITTA' NON HA CORSO NESSUN RISCHIO, OVVERO QUANDO L'INDIANO METROPOLITANO PAG˛ IL CONTO AL RISTORANTE CON I MINIASSEGNI E IL RISTORATORE  CON   TESSERA PCI LI ACCETTO'SENZA BATTER CIGLIO

bo_unita.JPG (88910 byte)

GLI AUTONOMI? DECISI A NON SPORCARE LA CITTA'!!! MOLOTOV E ARNESI DEL SERVIZIO D'ORDINE VANNO DEPOSITATI REGOLARMENTE NELLA SPAZZATURA!

Una ventina di molotov , qualche biglia e alcune spranghe abbandonate in una cassonetto al termine del corteo furono depositate dal servizio d'ordine  per evitare che qualche incauto passante o qualche bambino ne venisse a contatto...anche gli autonomi furono influenzati dall'aria della cara Bologna?...

  mentre in Piazza Maggiore si continuava la festa , molti compagni giÓ salivano sui treni a prezzo "autoridotto" per tornare a casa...il 77 continuava e a Roma i fascisti solo tre giorni dopo uccisero Walter Rossi

 

 

 

home page


 

 

OPENAREA DI PUGLIANTAGONISTA

 

mail provvisoria

pugliantagonista@libero.it


 

 

 
 OSSERVATORIO SUI    BALCANI DI BRINDISI
osservatoriobrindisi@libero.it

 

Archivio Storico
Benedetto Petrone
 
mail provvisoria
archiviobpetrone@libero.it