Open Area  di RITORNA A >>>HOMEPAGE<<<

CHI SIAMO COMUNICATI INCHIESTE NEWS BLOG    VIDEO ARCHIVIO
MAIL

 FOTO DA BRINDISI

RASSEGNA STAMPA FORUM LINK ARCHEOLOGIA MISCELLANEA

indice/elenco

comunicati della open area  Pugliantagonista

Link

Manifestazioni e iniziative 

ARCHIVIO COMUNICATI 2008

TUTTE  LE INCHIESTE

 

 

 

 

 

DA LEGGERE E DA VEDERE

LIBRI CONSIGLIATI

FILM O DVD

DOCUMENTARI

DA ASCOLTARE

MUSICA

 
 
 

consentita  la riproduzione a fini non di lucro con l'obbligo di riportarne  la fonte


riceviamo da Emergency di torre santa Susanna BR e Pugliantagonista partecipa con una sua mostra sull'affondamento della kater I Rades di 12 anni fa

Siamo lieti di invitarvi alla Manifestazione dal titolo "Quando i Migranti eravamo noi...", che si terra' domenica 29 marzo 2009 dalle ore 19 a Torre Santa Susanna. Alla manifestazione parteciperanno esperti nazionali delle problematiche legate ai flussi migratori e all'accoglienza e si concludera' con uno spettacolo teatrale della compagnia TeaTro della Ginestra di Cosenza.

Quando i Migranti eravamo noi; Immigrazione e diritto di cittadinanza
Domenica 29 marzo 2009 Teatro dei Padri Carmelitani
Torre Santa Susanna


La manifestazione prevede:
1)  Ore 19 un convegno al quale parteciperanno autorevoli esperti nell
'ambito dell'accoglienza e della mediazione culturale, nonch studiosi delle politiche repressive attuate contro i migranti e rappresentanti delle comunit locali di migranti.
Modera: fra Ettore Elia Marangi (Giustizia e Pace  Frati Minori Francescani del Salento - Responsabile della Casa di accoglienza per richiedenti asilo in Ostuni)
 
 
intervengono: 
Antonio Romano (Chirurgo, Direttore Sanitario del Poliambulatorio Emergency di Palermo. Inaugurato il 18 aprile del 2006, il Poliambulatorio per migranti e persone in difficol
t di Emergency a Palermo dedicato in primo luogo alla popolazione immigrata residente, con o senza permesso di soggiorno, ma anche ad italiani in condizioni di particolare disagio. Fino a giugno 2008 gli accessi alla struttura sono stati 17.163. Il Poliambulatorio garantisce assistenza sanitaria gratuita ad individui che, in quanto tali, hanno diritti inalienabili che nel nostro paese sono riconosciuti ma spesso nei fatti negati. Attraverso un codice anonimo chiamato - Straniero Temporaneamente Presente - assegnato dalle anagrafi assistiti possibile infatti fornire prestazioni sanitarie anche a chi non ha un permesso di soggiorno.)
Marco Rovelli (Scrittore e musicista, autore del libro Lager italiani, un "reportage narrativo" interamente dedicato ai centri di permanenza temporanea (CPT), raccontati attraverso le storie di coloro che vi sono stati reclusi e analizzati dal punto di vista politico e filosofico).
Malika Elalaoui (Mediatrice interculturale - Associazione Indipendente Donne Audaci Rappresentante comunit
marocchina di Brindisi).
Nazzareno Guarnieri (Presidente Federazione Nazionale Rom e Sinti  Nazzareno Guarnieri
  impegnato attivamente quale professionista ed attivista per la crescita sociale, culturale, politica ed economica della propria minoranza etnica. Primo figlio di una numerosa e stimata famiglia Rom nato 54 anni fa a Cit S. Angelo (PE) dove ha frequentato il locale istituto magistrale per ottenere nel 1971 il diploma di abilitazione magistrale. Ha completato la propria formazione professionale all'Universit dell'Aquila per il corso di operatore psicopedagogico, con la Regione Abruzzo per il corso di mediatore culturale. Sposato da 34 anni padre di due figlie diplomate con una stabile occupazione. Fin da giovanissimo si impegnato nelle attivit del volontariato (Azione cattolica, Acli), dal 1971, unitamente ad altri giovani rom (Di Rocco Guerino, Spinelli Antonio, Campanella Giuseppe) e il sacerdote Don Gianni Lizza, Nazzareno Guarnieri ha svolto attivit di volontariato a favore della minoranza Rom in Abruzzo, unica regione italiana (unitamente al Molise) dove non si realizzata la sciagurata politica dei campi nomadi anche per merito degli attivisti giovani Rom e di Don Gianni Lizza che non hanno mai condiviso questa politica e  collaborato per la sua realizzazione.)
Conclude i lavori Marco Alvisi (Presidente del CSV POIESIS di Brindisi)
2)  Ore 21 spettacolo teatrale attraverso il quale si vuole riportare il pubblico nelle case profumate di sacrificio di migliaia e migliaia di italiani, provenienti soprattutto dal Sud dell'Italia, costretti ad abbandonare la propria terra per cercare fortuna in luoghi lontani
e ricordare la nostra storia di Migranti.


 

 

home page

 

Open Area Pugliantagonista informa

mail provvisoria

pugliantagonista@libero.it

 
 

 
Osservatorio sui Balcani di Brindisi
osservatoriobrindisi@libero.it
 
 

Archivio Storico
Benedetto Petrone
 
mail provvisoria
archiviobpetrone@libero.it
 

Presidio Permanente  NO DISCARICHE Taranto
 

 

 

 

no discarica in Irpinia altopiano formicoso
 
 
 

adnkronos

afsouth.nato

altravicenza

altrenotizie

ansa

apcom

arianna editrice

http://www.glocaleditrice.it/