La pagina del vintage e delle

 radioriparazioni e restauro di oggetti d'epoca nelle pagine di  Pugliantagonista 
CHI SIAMO COMUNICATI INCHIESTE NEWS BLOG    VIDEO ARCHIVIO
MAIL

 FOTO DA BRINDISI

RASSEGNA STAMPA Radioriparazioni vintage LINK ARCHEOLOGIA MISCELLANEA
    RITORNA A >>>HOMEPAGE<<<

Open Area 

 

 Pugliantagonista

homepage

Pugliantagonista

YOU TUBE

indice/elenco
VINTAGE

Ricordi Vintage  dell’elettronica made in Italy.

La produzione dei componenti elettronici in Italia negli anni 60

 

Link

Ricordi Vintage  dell’elettronica made in Italy.

 

La produzione dei componenti elettronici in Italia negli anni 60

I dati negativi delle immatricolazioni di auto in Italia, in questo fine settembre 2021,-dicono i media- sono causati dalle difficoltà di produzione di chip e parti elettroniche in paesi terzi e l’Italia, avendo abbandonato una politica industriale in questo campo ne fa le spese.

Non possiamo che affidarci ai ricordi della nostra generazione quando anche la componentistica di base : condensatori, resistenze, induttanze, trasformatori, ecc.  era tutta Made in Italy.

Parte seconda) Le induttanze per scopi professionali e militari made in Italy anni 60-70

Dopo aver iniziato questa pagina con una prima sezione dedicata ai condensatori made in Italy anni 60, proseguiamo con il capitolo induttanze con una sezione dedicata alle induttanze per scopi industriali/militari di qualità.

Grazie alla nostra maniacale ricerca ed archiviazione di tutto ciò  che riguara la memoria el nostro paese, oggi presentiamo  3 induttanze di filtro impiegate a fine anni 60 inizio anni 70 nei circuiti di alimentazione di potenza del sistema radar ATCR-2 (Selenia- via Tiburtina) e nelle video mappe radar OTE (Firenze) che erano complementari alla presentazione video sugli schermi radar  del traffico aereo asserviti al radar ATCR2 e processati attraverso il sistema di elaborazione e presentazione Plessey. Stiamo parlano dell’archeologia del moderno sistema di controllo del traffico aereo italiano, che sino al 1980 era di competenza dell’Aereonautica Militare e in seguito affidato all’azienda autonoma AAVTAG, oggi ENAV.

Per inciso le apparecchiature su citate erano quelle che visualizzarono le fasi finali dell’incidente al DC 9 ITavia – strage di Ustica.

Le induttanze di filtro professionali made in Italy

Azienda  AROS –Milano:

1) induttanza da 10 H max corrente 0,2 Ampere ; 2000

 Volt eff.

Mod FR/83-1-3613 ; Part number FIAR E3200-D168

Nota :L’azienda FIAR era la azienda che produceva gli alimentatori su cui erano montate le induttanze AROS

2) Induttanza i filtro da 10 H max corrente 0,2 Ampere ;

3000 Volt eff.

Mod FR/82-1-4031 ; Part number FIAR E3200-D167

3)  Azienda Paoletti –Firenze

Induttanza TF 6 R X O4 HA MOD 2716

 

Parte prima) I condensatori made in Italy

Azienda Facon : condensatore elettrolitico 4000 uF 35 Volt lavoro.

Azienda Capax: condensatore elettrolitico 1000uF 18 volt.

Produzione dedicata GBC  ( trattasi componentistica che  era montata essenzialmente su prodotti venduti alla catena i negozi GBC, ma  anche su modelli di altre case): condensatore 1000uF 16 Vl.

Antonio Camuso

 Brindisi 2 ottobre 2021

Antonio Camuso

Archivio Storico Benedetto Petrone

Brindisi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

home page

 

Open Area Pugliantagonista informa

mail provvisoria

pugliantagonista@libero.it

è consentita  la riproduzione a fini non di lucro con l'obbligo di riportarne  la fonte
 

 
Osservatorio sui Balcani di Brindisi
osservatoriobrindisi@libero.it
 
 

Archivio Storico
Benedetto Petrone
 
mail provvisoria
archiviobpetrone@libero.it
 

Presidio Permanente  NO DISCARICHE Taranto
 
no discarica in Irpinia altopiano formicoso
 

PERCHE' LA PAGINA DI RADIOTECNICA/RADIORIPARAZIONI D'EPOCA NEL 

SITO DI PUGLIANTAGONISTA?

Semplice, è la nostra personale contestazione al mondo consumista che rincorre l'ultimo modello di TV. I pod, telefonino, Laptop e chi ne ha più ne metta , che si dimostrano bene durevoli meno della stessa durata della garanzia ricevuta all'atto dell'acquisto ;....Ebbene attraverso la nostra pagina di radioriparazioni ( e non solo d'epoca ) dimostreremo come prodotti  anche di 80- 90 anni fa nel campo della elettronica  , e non solo, sono ancora utilizzabili, con un loro particolare fascino...segue