Archivio storicol'archivio dei movimenti pugliesi"Benedetto Petrone"

ritorna a >HOME PAGE<

chi siamo documenti ricordi memoria fondi      foto/  video mail
Bari

Brindisi/ Ostuni

Lecce Taranto Foggia Italia  Mondo

per non dimenticare Benedetto Petrone, Fabrizio Ceruso, Walter Rossi. Saverio Saltarelli...

indice/categorie

RESISTENZA AL NAZIFASCISMO /40

link

RESISTENZA
1)26 /7/43 sparare sui manifestanti
2)28 /7/43 Bari strage antifascisti
3)Giovanni Pesce il comandante partigiano
4)Arrigo Boldrini comandante Bulow
5) Gino Donè il partigiano che conobbe il CHE
6) Più forza all'ANPI e alla resistenza

per altri aggiornati clicca su RESISTENZA

 
 consentita  la riproduzione a fini non di lucro dei materiali dell'Archivio Storico Benedetto Petrone con l'obbligo di riportarne  la fonte
 
 
categorie
ANNUARIO
1800/1918
1918/1945
1945/1967

1968

1969/1976
1977
1978/1990
1990/2001
 
Resistenza
l'altra Resistenza
Antifascismo
Puglia rossa
Irpinia ribelle

 

Iniziative

 

Benedetto Petrone
 
Genova 2001
 

 

Ylenia
 
 
 

Primo maggio 1930,

Pestaggio!

Colpire capireparto e fascisti.

Appello clandestino dei giovani comunisti delle fabbriche di Imola.

 

Quello che leggerete qui seguito non è uno stralcio del proclama delle Brigate Rosse del novembre 1970, che rivendicano l’incendio dell’automobile del capo dei vigilanti della Pirelli, a Milano, Ermanno Pellegrini, o precedentemente di un responsabile della Sit Siemens, ma bensì questo è l’appello diffuso clandestinamente dai giovani operai della Brown Boveri di Imola, iscritti alla Federazione Giovanile Comunista, dichiarata fuorilegge  insieme al Partito Comunista dalle leggi del Partito Fascista.Un appello che appare sul ciclostilato LA LOTTA, stampato tra l’aprile e il maggio 1930 , in occasione della festività del 1 Maggio soppressa dal Fascismo.

Archivio Storico Benedetto Petrone

Brindisi , speciale Primo Maggio 2020

 Pestaggio!

"-Ecco cosa debbono fare oggi gli operai, Si sta cominciando dai capi reparto , dagli aguzzini e dalle spie, andando a finire ai preti, alla polizia ,  e ai fascisti in compagnia. Pestaggio per noi significa  non ammettere più nessun sopruso a danno dell’operaio senza rispondere prontamente, energicamente.quando per esempio al reparto attrezzisti: il Malacrita fa una multa di tre ore per ritardo, la sera stessa ci si deve rompere la testa, rompere i vetri, le macchine e uscire nella strada con gli strumenti di lavoro nelle mani per pagare della stessa moneta i fascisti e i poliziotti. Alfine che questa avvenga in modo organizzato"-.

 Aderisci a

Federazione Giovanile Comunista

QUANDO AVRAI LETTO , PASSALO A UN TUO AMICO OPERAIO. NON SCORDARE.

OPERAI! A PAGA DI MERDA,  LAVORO DI  MERDA!!!

Federazione Giovanile Comunista Imola

LA LOTTA  Aprile-maggio 1930 (documento presente presso l’archivio Ezio Serantoni-Imola)

 

 

pubblicato su Pugliantagonista il 1maggio 2020

  

 (NEL CASO FOSSE STATA VIOLATO IL DIRITTO DI AUTORE SIAMO PRONTI A RIMUOVERE  QUANTO SEGNALATO. Inviare segnalazioni a archiviobpetrone at libero.it  o pugliantagonista at libero.it

 

 

 

home page


 

Open Area Pugliantagonista informa 2007-2017

mail provvisoria

pugliantagonista at libero.it


 

 
Osservatorio sui Balcani

di Brindisi

osservatoriobrindisi at libero.it
 

Archivio Storico
Benedetto Petrone
 
mail provvisoria
archiviobpetrone at libero.it