Archivio storicol'archivio dei movimenti pugliesi"Benedetto Petrone"

ritorna a >HOME PAGE<

chi siamo documentiantifa ricordi/poesia memoria fondi      foto/  video mail
Bari

Brindisi/ Ostuni

Lecce Taranto Foggia Italia  Mondo

per non dimenticare Benedetto Petrone, Fabrizio Ceruso, Walter Rossi. Saverio Saltarelli...

indice/ritorna a INDICE GENERALE movimenti

BRINDISI e i movimenti di lotta 

CONTRO IL CARCERE/1

link

RADIOCASBAH
 
 

è consentita  la riproduzione a fini non di lucro dei materiali dell'Archivio Storico Benedetto Petrone con l'obbligo di riportarne  la fonte

 
 
 

  LE STORIE AUTOBIOGRAFICHE DELLA SINISTRA RIVOLUZIONARIA BRINDISINA:31 dicembre 1973  un capodanno di 40 anni fa passato tra l'eliminazione di un nemico del popolo, compagni squattrinati ed una manifestazione di solidarietà ai detenuti del Carcere di Brindisi (racconto completo)

Le storie : 31 dicembre 1973. un fine anno di solidarietà coi detenuti a Brindisi, manifestando dinanzi al Carcere di Via Appia (parte seconda)

 


  LA POESIA COME STRUMENTO DI LOTTA , PER    UNA SOCIETA’ SENZA CARCERE

In queste ore le luci dei media illuminano il pianeta carcere dopo che si sono sparse notizie di un aggravamento delle condizioni di Marco Pannella  in sciopero della fame e della sete per chiedere un provvedimento di clemenza, di umanità nei confronti di chi vive chiuso tra le sbarre.

Anche noi di Pugliantagonista.it  e dell’Archivio Storico Benedetto Petrone ci associamo in questa battaglia , a modo nostro attraverso le pagine di storia che provengono dai documenti contenuti nei nostri fondi e lo facciamo innanzitutto attraverso  una  poesia , quella di un giovane detenuto brindisino che oltre ad esser stato amico di molti di noi, fu un riferimento nelle lotte condotte dai carcerati brindisini di Via Appia , negli anni 70 e che in seguitò partecipò alle attività di recupero e reinserimento condotte dal Centro Sociale. Molte sono le sue poesie scritte durante il periodo passato in carcere e speriamo con la sua autorizzazione di poterle pubblicare.

Grazie Michele A. per questa poesia  che ci hai regalato e che in quegli anni fu raccolta   e diffusa da Pasquale Chiaramida, del libero Sindacato Scrittori Poeti e Artisti Europei che aveva sede in quegli anni a Brindisi e di cui pubblichiamo la copia manoscritta

 

IN ISOLAMENTO

Perché non parli parete maledetta,

a sentir senti e sai della vendetta…

ombre irreali mi appaiono allo scuro

fu di mille altri la pena di quel muro

 

non sento voci eppur odo il dolore

che fu sofferto che ora ho nel core

chiudete insieme la pena ed il vil gusto

Mura infami! Vi costruì un giusto?

 

Amò di gabbia i luridi cancelli

Per render belve? O spauriti uccelli…

Non vedo alcuno che di fischiar la voglia abbia,

né può sfogar del cuore tanta rabbia!

Bei pensieri…Per fuggir quelli sbagliati,

 di occhi allegri, di cuori spensierati,

per aver vita che nega quest’intorno,

per non morire ancora un altro giorno

Michele A...

 

 

Apriamo questa pagina oggi 16 agosto 2012 pubblicando un volantino redatto dal Circolo Proletario (di via Lata 84 BR) esattamente 30 anni fa , il 16 agosto 1982 in occasione di una visita di parlamentari presso il carcere di Brindisi a fronte di una forte protesta dei detenuti a causa delle già allora inumane condizioni in cui versavano nella struttura di Via Appia. Pubblichiamo a seguire altri documenti prodotti dagli appartenenti al Circolo Proletario in collaborazione con il Centro sociale di via Santa Chiara e del centro documentazione Donna

Ricordiamo che l'impostazione grafica e i disegni di "alcune note sul carcere di Brindisi " e di "assemblea dibattito" sono di Giuseppe Dormio

Nota: per avere una corretta lettura dei documenti cliccare sull'immagine

LOTTE CONTRO L'ARTICOLO 90

 
 
 

 

 

home page


  Open area di

 

 

 
Osservatorio sui Balcani

di Brindisi

osservatoriobrindisi@libero.it

 

Archivio Storico
Benedetto Petrone
 
mail provvisoria
archiviobpetrone@libero.it